Fattura elettronica B2B

La normativa

Secondo la Legge di Bilancio 2018, a partire dal 1° Gennaio 2019 i privati residenti, stabiliti o identificati in Italia nei rapporti tra loro (B2B) saranno costretti ad emettere le fatture in formato elettronico, inviandole attraverso il «Sistema di Interscambio (SDI)» (il sistema informatico gestito dall’Agenzia delle Entrate) utilizzato sinora per le fatture emesse verso le Pubbliche Amministrazioni (PA).

Anticipatamente, già a partire dal 1° Luglio 2018, l’obbligo è scattato per cessioni di benzina o gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori uso autotrazione e per le prestazioni di subappaltatori nel quadro di un contratto di appalti pubblici.

Cos’è la Fattura Elettronica?

La fattura elettronica è un documento che viene emesso, viene trasmesso e successivamente conservato esclusivamente in formato digitale.
La fattura deve essere creata in formato XML, provvista di riferimento temporale e con firmata elettronica qualificata o digitale secondo la normativa vigente.
La fattura viene inviata in formato digitale attraverso l’SDI dell’Agenzia delle Entrate e viene ricevuta dal Destinatario.

Le sanzioni

In caso di emissione di fattura, tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, con modalità diverse dal formato elettronico, la fattura verrà considerata non emessa e verrà applicata la sanzione prevista in caso di violazione degli obblighi relativi alla documentazione, registrazione ed individuazione delle operazioni soggette ad IVA (sanzione compresa fra il 90 e il 180% dell’imposta relativa all’imponibile non correttamente documentato o registrato nel corso dell’esercizio, da 250 a 2.000 euro quando la violazione non ha inciso sulla corretta liquidazione del tributo).

Cosa prevede la nostra soluzione?

Soluzione 1: La nostra soluzione gestionale ERP completa ed integrata, per l’invio automatico delle fatture direttamente nel momento dell’emissione, tramite «Cruscotto B2B».

Soluzione 2: Possibilità di importare una fattura generata da un altro gestionale/ERP da formato Excel / XML ed invio tramite «Cruscotto B2B».

Soluzione 3: Per ultimo, per chi non ha un sistema di fatturazione, diamo la possibilità  di compilare e inviare manualmente i documenti dal ns. sistema.

Inoltre tutti i nostri servizi prevedono:

  • Delega alla firma remota delle fatture ( delegato ).
  • Conservazione sostitutiva a norma di tutte le fatture (Attive e Passive) per 10 anni.

Scarica la brochure «Cruscotto B2B»